Formazione

Con l’apertura di un proprio spazio sul sito dell’Ordine dedicato all’aggiornamento ed allo sviluppo professionale continuo, intendiamo assistere i nostri iscritti ed informarvi sugli adempimenti da seguire, non solo per soddisfare l’obbligo di legge, ma affinché la formazione diventi uno strumento utile ad affrontare le trasformazioni in atto nel mercato del lavoro, l’evoluzione tumultuosa sotto i profili tecnologico e normativo, nonché la concorrenza da parte di altre figure professionali.

Si raccomanda pertanto di consultare periodicamente e attentamente la documentazione messa a disposizione (decreto, regolamento, linee guida e documenti interpretativi che di volta in volta si renderanno disponibili), e di inviare esclusivamente per email all’Ordine le richieste di chiarimento.

Ciò premesso, Vi ricordiamo che l’obbligo formativo non è stato richiesto dagli Ordini, ma imposto dal legislatore con il D.P.R. 137/2012 di riforma delle professioni, attuato da parte del CNAPPC mediante l’emanazione del Regolamento e delle Linee Guida attuative: il mancato adempimento degli obblighi costituisce pertanto illecito disciplinare e come tale oggetto di sanzione da parte dei nuovi Consigli di Disciplina.

Per evitare in tutti i modi possibili che ciò accada, l’Ordine e la Federazione degli OAPPC Toscani hanno già predisposto i Piani dell’Offerta Formativa (POF) inviati al CNAPPC cui si affiancano le innumerevoli iniziative già programmate, e ciò al fine di tranquillizzarvi sul fatto che siamo al vostro fianco affinché l’adempimento non si trasformi nell’ennesimo balzello: tempi e costi ridotti, ed alta qualità formativa sono i nostri obiettivi irrinunciabili.

Contiamo di andare a regime con la macchina organizzativa entro la fine di quest’anno e per questo Vi chiediamo di pazientare per eventuali ritardi o incertezze applicative, ricordandovi che ognuno di Voi può farsi promotore e Tutor di iniziative con il sostegno della Commissione Formazione aperta al contributo di tutti e che auspica la diffusione ed il proliferare delle iniziative su tutto il territorio provinciale.

 

Linee guida agg. 2017

Linee Guida e di Coordinamento Attuative del Regolamento per l’Aggiornamento e lo Sviluppo Professionale Continuo – 2014

Regolamento per l’Aggiornamento e lo Sviluppo Professionale Continuo

 

I Corsi OAPPCpt

  • Il design nel settore arredobagno
  • Prestazioni acustiche ed energetiche
  • Disegno bidimensionale – Draftsight
  • Modellazione 3D – Blender corso base
  • Modellazione 3D – Blender corso avanzato
  • Grafica e fotoritocco – Gimp
  • Corso base di impaginazione – Scribus
  • Grafica e vettoriale base – Inkscap
  • L’assistenza della Cassa di previdenza
  • La notula professionale
  • Gestione tecnica dell’emergenza sismica
  • La climatizzazione residenziale
  • Prevenzione incendi: DPR N°151/11
  • Rappresentazione del territorio – Gis corso base Rappresentazione del territorio – Gis corso avanzato

Clicca qui e Iscriviti online ai corsi

 


OAPPC Pistoia

PIANO DELL’OFFERTA FORMATIVA PER L’AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE
Il piano propone una serie di attività di aggiornamento professionale suddivise in ragione delle sette Aree individuate nelle Linee Guida al punto 3.
Nel quadro di riepilogo seguente sono raccolte le iniziative proposte e per le quali si richiede il riconoscimento dei CFP sulla base delle schede di presentazione allegate.
Il piano si coordina con il POF della Federazione degli Architetti Toscani di cui l’OAPPC della Provincia di Pistoia fa parte, e che è già stato inviato al CNAPPC per l’approvazione ed il conseguente riconoscimento di CFP.

MODULISTICA

Richiesta Enti Accredito Attività Formativa

L’iscritto che voglia chiedere l’esonero per malattia, maternità o altro, voglia accreditare la formazione fatta all’estero o per il riconoscimento di crediti non dovrà più inviare il cartaceo, ma attraverso la propria scrivania virtuale su Im@teria potrà predisporre l’istanza ed inviarla direttamente all’Ordine professionale.

Per qualsiasi chiarimento relativo alla Formazione e all’Aggiornamento Professionale, non esitare a scriverci!

 


 

Visita la pagina della Formazione su

Gruppo di lavoro della Commissione Formazione:

  • Alessia Landini (Consigliere e coordinatore)
  • Gianni Tognazzi (Consigl. delegato alla FAD)
  • Silvio Pellegrini (Consigliere)
  • Gianfranco Cellai (Delegato alla Comm. Formazione di Federazione)
  • Gabriele Baldecchi
  • Luca Battaglini
  • Simone Bragaloni
  • Filippo Cambi
  • Paolo Ciani
  • Simona Esseni
  • Elena Forleo
  • Monica Meucci
  • Enrico Montemagni
  • Elena Nilfedi
  • MariaCamilla Pagnini
  • Bernardo Pagnini